Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Carne a base d’aria

Air Protein è un’azienda con sede nella Bay-Area e pioniera nello sviluppo di una nuova categoria di prodotto: gli “air-foods”. Già nel 2019 aveva annunciato la creazione della prima carne a base d’aria, o meglio, creata da elementi presenti in ciò che respiriamo. Questa carne viene prodotta alimentando microbi geneticamente modificati (simili al lievito) e ovviamente senza i tradizionali requisiti di terra, acqua e condizioni meteorologiche: si ottiene trasformando gli elementi dell’aria che respiriamo (azoto, idrogeno, anidride carbonica, ecc.) combinatii con acqua e apporti minerali e trasformati in proteine. Air Protein sfrutta la tecnologia di Kiverdi e basata sul concetto di ciclo del carbonio a circuito chiuso sviluppata dalla NASA come premessa delle missioni spaziali a lungo termine. La proteina presente nella carne a base d’aria è prodotta in un serbatoio elettrico con un ” gas di fermentazione” già utilizzato da alcune aziende – tra cui la Solar Foods. Il risultato non è, ovviamente, un ribeye vero e proprio, ma una sostanza di base, ottenuta in pochi giorni anziché mesi, che viene poi texturizzata ed elaborata in forma di carne alternativa, che tuttavia ha lo stesso profilo aminoacidico delle proteine animali ed è anche ricca di cruciali vitamine del gruppo B, le quali sono spesso carenti in una dieta vegana. Si tratta di una soluzione che rivoluzionerà il metodo di organizzazione della produzione alimentare in futuro utilizzando energia rinnovabile.

Lascia un commento