Il 28 marzo Nitro Pepsi alla prova del mercato

Avatar photo Loris Tirelli24 Febbraio 2022

PepsiCo ha annunciato il prossimo lancio di una cola a base di azoto, la prima nel suo genere che avrà un gusto più cremoso e morbido rispetto alle tradizionali bibite gassate.

La bevanda, chiamata Nitro Pepsi, verrà messa a scaffale negli Stati Uniti il ​​28 marzo e sarà disponibile nei gusti classico e vaniglia.

L’azoto è  comunemente usato nelle bevande a base di birra e caffè, come negli infusi freddi di grande successo di Starbucks , poiché il gas inerte crea una consistenza setosa e schiumosa.

Il problema tecnico era come  mantenere l’azoto nella lattina.

La soluzione è simile al brevetto  Guinness che consiste nell’aggiungere il cosiddetto widget che crea una “texture schiumosa, schiumosa e liscia unica per Nitro Pepsi”. La capsula riempita di azoto rilascia il gas e produce una schiuma spumosa non appena a contatto con l’aria. Nitro Pepsi: servirla senza ghiaccio e senza usare la cannuccia.

Nitro Pepsi, per essere pienamente apprezzata dovrebbe essere bevuta senza ghiaccio e con la cannuccia. Secondo il management aziendale questa innovazione consente di evitare la pesante carbonatazione necessaria per apprezzare una cola ghiacciata.

Pepsico ripone le proprie speranze nella nuova Nitro Pepsi per contrastare la tendenza ad abbandonare i carbonated drink  e preferire  gli hard seltzer e le enhanced water.

Avatar photo

Loris Tirelli