Ortofrutta, quant’è importante per la scelta del proprio supermercato

A latere delle dichiarazioni delle preferenze per le insegne, nel corso dell’indagine Cx Award 2022, è stato richiesto alle famiglie partecipanti di esprimere le loro valutazioni anche per i reparti che motivano la scelta dei loro supermercati preferiti. L’ ortofrutta si colloca al primo posto ma i dati mostrano che esiste un notevole divario tra Nord e Sud. Nelle regioni italiani settentrionali si presta più attenzione alla qualità dell’ortofrutta in rapporto al prezzo. Altre ricerche...

Il goodwill verso i “lifestyle store” tocca vette inusitate

Partiamo da un fatto acquisito. Nel corso degli ultimi anni e, potremmo dire, a fronte di un certo disinteresse analitico della business community, nel territorio nazionale si sono radicati formati di vendita, alternativi ai classici supermercati e i cui modelli di business non sono mai stati totalmente decodificati. Insegne come Eurospin, MD, Aldi e Lidl (senza dimenticarne altre come  Penny Market, Dpiù, ecc.) sembrano frutto di una originale “evolvation”, cioè un insieme di innovazioni, innestate...

Nuovo totem per il Click & Collect all’Eurospin di Segrate (MI)

A lato della porta d’ingresso figura un totem che permette al cliente di ritirare i prodotti acquistati online. Dopo aver ordinato i suoi prodotti sul sito onlinestore.eurospin.it e selezionato il servizio “Clicca e Ritira”, gli verrà poi richiesto di scegliere il punto di vendita preferito dove ritirare i prodotti acquistati. L’ultimo step prevede l’invio di una mail di conferma al cliente quando i prodotti sono già stati preparati all’interno del negozio prescelto. Si tratta di un’innovazione interessante...

Carrefour collabora con dunnhumby per rafforzare l’offerta retail media in-store

Per rendere più completa ed efficiente l’offerta retail media sul canale in-store, e attivare piani di comunicazione per i consumatori italiani che soddisfino il doppio obiettivo di rilevanza per loro ed efficienza per i propri brand partner, Carrefour Italia ha deciso di avvalersi del supporto strategico di dunnhumby, agenzia specializzata in customer data science. La sinergia tra le due realtà rappresenta un’ulteriore accelerazione in un business che, secondo le previsioni di Forrester potrebbe valere circa 50 miliardi...

L’architettura vernacolare di Chicchi e Fritti

Il chiosco di Chicchi e Fritti,  che si proietta all’esterno di una delle entrate del Centro Commerciale Fiordaliso, di Rozzano (MI) sollecita alcune riflessioni circa l’evolvere dell’estetica popolare legata ai luoghi di acquisto e di consumo. Impossibile dire se l’idea sia nata su ispirazione di analoghi punti di ristorazione rapida e di street food californiani, come ad esempio lo stand esterno di MiPueblo, per fare un esempio. Ma la cosa interessante è l’uso fatto del...

Todis punta al primo miliardo di € entro il 2023

Su Il Sole 24 Ore, Massimo Lucentini dichiara il raggiungimento del miliardo di euro di fatturato entro il 2023 e l’apertura quest’anno di 22 nuovi punti vendita a marchio #Todis Un’espansione significativa che va a enfatizzare il concept del format Todis. Un unicum nel settore della GDO: un supermercato monomarca di prossimità protagonista nel Centro-Sud di Italia. Siamo orgogliosi di questa crescita che sottolinea l’impegno quotidiano nel garantire ai nostri clienti un servizio sempre attento e di qualità. Leggi l’articolo👇🏻 https://bit.ly/3FxA1cC

Prezzemolo & Vitale  l’insegna prima come rapporto Qualità/Prezzo del reparto Ortofrutta

La 3° edizione del CX Store Award ha premiato Prezzemolo & Vitale come l’insegna a cui viene riconosciuto, da parte della propria clientela, il miglior rapporto Qualità/Prezzo nel reparto Gastronomia. Com’è noto la metrica usata per assegnare questo Award si basa sul presupposto di un giudizio espresso da coloro che si dichiarano clienti delle varie insegne per averle frequentate e avervi fatto acquisti. Partendo da un approccio soggettivista si presuppone che il rapporto Qualità/Prezzo sia...

Inflazione e strategie di prezzo

Esistono due tipi di strategie nella vendita al dettaglio. Strategie effimere, quelle con una missione: svuotare le tasche dei consumatori, gonfiare i conti economici e tutto per la posta (un consumatore, una vendita). E poi ci sono le strategie relazionali, che guardano al consumatore come qualcuno da aiutare, che non cercano relazioni di un giorno, ma di lungo termine. Entrambe funzionano. Dire il contrario significherebbe mentirci. Ci sono molti retailer che hanno successo, ad esempio,...

Made in China, Sold in Amazon

In Spagna, a settembre 2020, il 51% dei venditori su Amazon erano cinesi e solo il 22% erano nazionali, secondo Marketpulse. La Spagna è nel mondo, insieme al Canada, il Marketplace (in percentuale) con il maggior numero di fornitori cinesi vs quelli nazionali. Oggi si potrebbe sostenere che Amazon Spagna è un portale per lo più di venditori cinesi. Il che non è affatto un esempio unico, dobbiamo sottolineare. Come Amazon ce ne sono molti...

I mercati di Ho Chi Min City (Vietnam)

Ho Chi Min è una follia aliena. Una delle città più affascinanti in cui sia mai stato. L’antica Saigon è una città caotica, dove tutti sembrano avere meno di 35 anni  e, come in tanti paesi dell’Asia, puoi vedere un Louis Vuitton a metri di distanza da una bancarella di strada dove vendono enigmatici brodi di granchio e pomodoro con lumache fresche o brillanti tortine di pesce fritto. Quartieri bohémien, nel mezzo di vicoli residenziali...