Hara Kiri la Belgian Triple del birrificio francese Sainte-Cru

Avatar photo Loris Tirelli4 Febbraio 2022

Prodotta dal birrificio francese Sainte-Cru di Colmar, che si sta guadagnando una reputazione per le birre di carattere intense e potenti, Hara Kiri è una birra a tripla fermentazione di colore biondo velato, ottenuta da malti Pale e Monaco 2 nonché luppoli Sorachi Ace, Centennial e Simcoe. L ‘alcol è ben nascosto sotto un corpo denso e setoso dalla struttura maltata e carbonatazione moderata, che produce una schiuma densa e cremosa.

Al palato offre sapori di malto, caramello, banana, cocco, luppolo e agrumi con un accenno di lievito. Il tutto le permette di ottenere una bella freschezza nel finale dolce, maltato e sottilmente amaro. Al naso è caratterizzata da intense note di agrumi, frutti esotici (banana, cocco), oltre a un tocco di caramello e di erbe fresche.

Abv 8% – Ibu 30 – Stile – Belgian Triple – Formato 33 cl

Leggi anche:

Sjöstadens: una Bocköl Extra Stark svedese

Avatar photo

Loris Tirelli