I biscotti fourrés senza zucchero di Gerblé.

Avatar photo Daniele Tirelli11 Settembre 2022

Ovviamente era attesa da tempo la versione “senza zucchero”  degli ormai celeberrimi Nutella Biscuits, i croccanti biscotti ripieni di crema al cacao (Fourrés) da parte di Gerblé il marchio del gruppo un tempo francese Nutrition et Santé, e leader nel mercato dei senza-zucchero.

Fu proprio creando la propria gamma di biscotti che Gerblé iniziò, nel 1928, la propria attività produttiva nella regione di Lione. I biscotti Gerblé vennero arricchiti con germe di grano , da cui discende appunto questo marchio storico.

Nel 1972, Gerblé è stata acquistata da Alain Chatillon che creò Diététique & Santé (ora Nutrition & Santé). Fu anche in questo periodo che l’azienda e il mercato degli alimenti naturali entrarono nei supermercati.

Nel 1991 Gerblé venne acquisita da Sandoz, poi diventata Novartis.

Nel 2009, l’azienda entrò a far parte di Otsuka Pharmaceutical, terzo laboratorio farmaceutico giapponese, attivo anche nel settore della nutrizione e delle acque minerali e leader in Asiae negliStati Unitiattraverso la holding Nardobel.

I prodotti Gerblé sono commercializzati nei supermercati Europei ma anche in Libano , Romania e in Giappone dal 2011.

 

 

 

Avatar photo

Daniele Tirelli