Le infusioni a freddo di Twinings

Daniele Tirelli3 Aprile 2022

Una delle tendenze più importanti per lo sviluppo e l’innovazione nel mondo delle bevande dissetanti è certamente quella della “Infusione a Freddo (Cold Infuse), che coinvolge caffé, birre, té ma anche, come in questo caso le tisane.

Twinings propone dunque nuovi mix atti alla preparazione di “acque potenziate” grazie a sacchetti di frutti e spezie che, grazie ad una particolare tecnologia applicata, consentono un rapido passaggio osmotico delle sostanze nutritive e aromatiche alla componente liquida: l’acqua che il consumatore aggiunge autonomamente graduando il sapore desiderato.

Interessante è il concetto di marketing che sfrutta la combinazione  hardware-software grazie alla vendita della “borraccia” entro la quale preparare l’infuso, oltre che le confezioni contenenti le monodosi in  sacchetti a rete di forma tetraedica che permetto una  preparazione in soli 3 minuti.

Da notare il packaging veramente complesso e frutto di un’automazione confezionatrice d’avanguardia, che, oltre a fasciare la borraccia, prevede uno scomparto contenente tre bustine d’assaggio con mix di gusti diversi.

Daniele Tirelli