YumMix, i mix di 4° Gamma da “vertical farms”

Daniele Tirelli23 Febbraio 2022

Il brand YumMix della nuova azienda Planet Farm è oggi presente nel mercato italiano con i mix di insalate ottenute con la pionieristica tecnica  delle “vertical farm”, che promette di offrire molti vantaggi, dalla vicinanza ai punti di vendita al risparmio del 95% di acqua e altre fonti energetiche

Planet Farms è un’azienda fondata da due amici d’infanzia milanesi, Luca e Daniele. Luca ha  sviluppato una competenza nei processi e nelle tecnologie di produzione alimentare. Daniele ha costruito la sua carriera nella finanza a Londra, da cui l’esperienza per costruire un business orientato allo scopo della sostenibilità e della salubrità.

YumMix è disponibile in diverse varianti (tra cui quelle reperite in Iper-La Grande I e in Esselunga) e cioè: mix piccante (con foglie di senape, mizuna, rucola) e l’alternativa mix orientale (pak choi, tatsoi, mizuna e senape).

Queste nuove verdure hanno ottenuto la certificazione di agricoltura biologica Planet Farm. Il pak choi, chiamato anche “cavolo cinese” o “cavolo sedano”, vanta secondo  la letteratura tante proprietà benefiche: contrasterebbe l’anemia, è ricco di antiossidanti e di numerose vitamine. Molto utilizzato dalla cucina cinese, ha un gradevole sapore tendente al dolce e una consistenza croccante.

YumMix combina questo ortaggio con la mizuna, detta anche “senape giapponese” o “spider mustard”. Appartenente alla famiglia delle Brassicacee, è quasi sconosciuta in Europa. La mizuna ha foglie seghettate e un tipico gusto lievemente piccante (simile a quello della rucola ma con una nota più delicata). Ha proprietà anti-ossidanti ed è ovviamente ipocalorica. Insomma, i clienti veggie-vegani, salutisti e amanti del bio potranno trovare nei supermercati italiani una nuova interessante alternativa.

Daniele Tirelli