Burro centrifugato di Brussino Francesco

Daniele Tirelli11 Aprile 2022

Il burrificio che oggi si chiama Brussino Francesco con sede ad Airasca (TO) venne fondato nel 1909 e oggi è una realtà specializzata nella produzione di burro di alta qualità. Come i tanti caseifici raccoglieva il latte nelle campagne piemontesi per trasformarlo  latticini e formaggi e di rivenderlo agli abitanti del luogo.

Alla fine degli anni ‘40, dopo la guerra, il caseificio venne rilevato da Francesco Brussino, che lo rimodernò  iniziando a vendere i suoi prodotti anche a Torino. Tuttavia è dagli anni ‘90 che l’azienda si è concentrata sulla produzione del burro.

L’azienda oggi gestita dai discendenti di Francesco Brussino, ha preservato l’arte tradizionale, conciliandola con le nuove nuove norme a tutela dell’igiene e della salute.

La specialità di questo burrificio sono gli svariati formati di burro ottenuti da panna centrifugata
da 125 g a forma di conchiglia, 250 g con mucca in rilievo e 500 g con fiori in rilievo.  Curioso è il servizio di “personalizzazione” nei formati desiderati dalla clientela.
Parliamo burro di centrifuga ovvero di alta qualità, ottenibile esclusivamente da panne 100% italiane, che conferiscono al prodotto un sapore dolce, fresco e avvolgente. 

Com’è noto il burro da affioramento si ottiene dalla panna che rimane dopo la produzione casearia. In breve si tratta di un sottoprodotto della produzione del formaggio. La tecnica  consiste nel raccogliere il latte in grandi vasche e farlo riposare più o meno per 20 ore, a 15°C e poi raccogliere la panna che affiora .

Il burro centrifugato deriva direttamente dal latte fresco appena munto. Igienizzato viene sottoposto ad una centrifugazione a bassa temperatura e ad alta velocità per separare la materia grassa dal latte magro così da ottenere una crema “dolce”, ovvero non acida, in quanto non è oggetto di fermentazione. Concludendo, il burro dacentrifuga,  ha un gusto dolce e un tipico profumo ed è particolarmente utilizzato per la pasticceria di  alta qualità o per il consumo tale e quale, spalmato.

Il burro Brussino Francesco esalta tutte queste caratteristiche.

Acquistato da Banco Fresco

LEGGI ANCHE

 

Il favoloso Callu de Cabreddu della Luigi Guffanti 1876

Daniele Tirelli