IL CIBO VIA CAVO, un saggio di Letizia Bindi (Università del Molise)

Daniele Tirelli24 Luglio 2022

Una interessante riflessione della Prof. Letizia Bindi su:

  1. il peso crescente dell’argomento enogastronomico nella conversazione così come nella comunicazione giornalistica diffusa, segno di un notevole rilievo conferito alla questione “cibo” e stili alimentari nell”elaborazione di quel sistema di “distinzioni” (Bourdieu, 1983) così radicato nella vita di società moderna e contemporanea;
  2.  la saldatura quasi inscindibile, e per ciò stesso estremamente significativa, che tanto spesso si realizza all’interno di queste trasmissioni con argomenti e digressioni di carattere “folkloristico”, con le immagini della tradizione locale e del paesaggio;
  3.   il diffondersi, in tempi più recenti e sui circuiti satellitari (dunque, potenzialmente, globali) di trasmissioni dedicate alle varie cucine del mondo quando non addirittura alla cosiddetta cucina fusion come nuova frontiera di uno stile culturale contaminato e caratterizzato da forte curiosità per le diverse tradizioni e da forte ibridazione delle stesse.

Daniele Tirelli