La fattoria urbana di Etika Spirulina (fresca)

redazione15 Febbraio 2022

Etika Spirulina è un’azienda agricola urbana che produce, appunto, spirulina con sede a Villeneuve d’Ascq nel Nord della Francia, che sfrutta il suo know-how per produrre e portare nella regione un cibo ultrasano ed etico: la spirulina.  Il marchio privilegia la distribuzione locale, motivo per cui la questa fattoria urbana si trova il più vicino possibile ai propri clienti. Quando è fresco questo “superfood”, ormai riconosciuto e in crescita in tutto il mondo è noto per la sua ricchezza nutritiva, con il vantaggio di conservare tutte le sue virtù soprattutto se consumato tale e quale. La spirulina svolge anche il ruolo di esaltatore di sapidità in varie ricette.

Etika Spirulina, peraltro, apre le porte della sua fattoria ai visitatori per condividere il proprio approccio all’agricoltura e democratizzare la produzione di spirulina a quante più persone possibile. L’azienda segue le specifiche del disciplinare Ecocert, rispetta la stagionalità e utilizza solo imballaggi compostabili, riciclabili o riutilizzabili.

Durante una missione di imprenditoria sociale in una ONG nelle Filippine, alla ricerca di un modo per combattere la malnutrizione nelle comunità svantaggiate della regione, Xavier Delannoy e Shilhi Balane scoprirono il potenziale della spirulina. Pensarono ad una forma di agricoltura locale e sostenibile per un alimento ultra-nutriente, che poteva essere guidata dalle donne, a diretto beneficio dei bambini delle comunità.

Dopo il lancio della ONG Etika Spirulina Philippines con un team franco-filippino, Xavier e Shilhi hanno proseguito la missione di democratizzare la coltivazione della spirulina attraverso micro-fattorie a bassa tecnologia nelle comunità più vulnerabili.Successivamente al ritorno in Francia, hanno lanciato la fattoria urbana di Etika Spirulina per inserirsi nel processo della transizione alimentare e nell’agricoltura di domani, da spostare soprattutto nelle città. L’obiettivo è coltivare localmente a km 0, un prodotto sano quanto sostenibile e questo cianobatterio fresco,  gode di queste qualità più di ogni altro alimento.

Dopo diversi esperimenti su prototipi di “stagni” a bassa tecnologia, è stato messo a punto un processo per coltivare la spirulina fresca nel Nord della Francia, estendendo il suo DLC da 2 giorni a 10 giorni, in modo 100% naturale, grazie a una rigorosa igiene nel processo produttivo.  Accanto alla fattoria i giovani imprenditori hanno creato anche una area educativa per favorire la diffusione di questo super alimento e trasmettere i segreti sulla sua coltura; in breve laboratori di cucina, di raccolta e trattamento, e formazione low-tech…  I prodotti di Etika Spirulina  sono venduti localmente e sul web.

Vedi anche:

Pecorino all’Alga Spirulina – Caseificio Maremma

redazione