Vevan Snax, nuovi gusti ma senza latticini

Loris Tirelli20 Febbraio 2022

Vevan Foods è una divisione della Schuman Cheese, fondata nel 1945 da Arthur Schuman per un’attività di importazione con sede a New York, in collaborazione con i figli Jerome e Howard e con il caseificio Zanetti, (una relazione che dura tutt’oggi dopo 77 anni). Video

A fronte dell’inarrestabile tendenza vegana, l’azienda ha deciso di entrare nella categoria dei sostitutivi dei formaggi plant-based. “La categoria a base vegetale in generale sta crescendo rapidamente, ma molti formaggi senza latticini non hanno consistenza e gusto“, è l’opinione  di Keith Schuman, Business Unit Lead di Vevan Foods. “L’obiettivo della Schuman Cheese è  migliorare le esperienze alimentari quotidiane con formaggi di altissima qualità. Crediamo, quindi, che la missione si estenda ai prodotti per tutti i tipi di consumatori, compresi coloro che desiderano cibi di origine vegetale. Vevan Foods è stata creata come una divisione di Schuman Cheese  fiduciosi di poter offrire un’esperienza migliore per i consumatori di plant-based products

Pertanto Schuman Cheese due snack privi di latticini. La nuova linea Vevan Snax si compone di cubetti con un mélange di frutta secca e noci tostate per il consumo destrutturato.

 

Vevan Lemon Poppyseed Mozza Snax, sono cubetti cremosi di Vevan Mozza arricchiti con un aroma di limone e semi di papavero e completati da mirtilli secchi e anacardi tostati.

Vevan P’Jack Snax combina la piccantezza del pepe con mirtilli rossi secchi e mandorle affumicate. Il marchio è stato lanciato con le tre referenze Ched, Mozza e P’Jack, tutti disponibili nei formati Shred e Melts.

 

Leggi anche:

Faux Gras, l’alternativa vegana al fois gras

Loris Tirelli