Lait de foin la nuova tendenza per rivitalizzare il latte vaccino

Avatar photo Loris Tirelli18 Novembre 2022

A fronte del deficit di crescita del consumo di latte vaccino eroso dal trend debordante del plant-based la Francia ha come sempre preceduto l’Italia nel lancio sul mercato dei lait de foin, che altro non sono se non la trasposizione in Europa del trend dei latti e latticini “grass fed” statunitensi.

In pratica si tratta della promessa di un utilizzo di latte di mucche alimentate solo con erba e fieno, senza integrazione di farine e mangimi.

Una proposta viene  dalla cooperativa francese Entrammes che si trova a Mayenne, sulle rive di un fiume che ha dato il suo nome al dipartimento.

In passato i monaci dell’abbazia di Port du Salut iniziarono l’attività di produzione casearia. Negli anni 60, l’abbazia viene venduta a un’industria casearia che già alla fine degli anni 90 delocalizzò la produzione di quesi famosi formaggi d’abbazia.

Nel 2010, la Fromagerie Bio du Maine, piccola cooperativa agricola di 40 produttori di latte biologico, ha deciso di far rivivere questa storia prestigiosa. I monaci si sono convinti della bontà del progetto e hanno venduto un’altra piccola parte del terreno agricolo dell’abbazia, consentendo la costruzione del caseificio.

La particolarità di questo “latte di fieno” e l’essere coerentemente biologico (con certificato di agricoltura biologica Ab). Tutte le fattorie associate che conferiscono il prodotto sono certificate 100% bio e le mucche sono nutrite con il fieno e l’erba dei pascoli.

Il tutto garantisce  che gli animali abbiano un’alimentazione priva di OGM, alimenti fermentati, pesticidi e che quindi di producano un latte della migliore qualità possibile. Al fine di conservare tutta la sua freschezza e le sue qualità, il latte crudo viene imbottigliato o inscatolato ogni giorno.

La cooperativa è dunque il garante dei valori sociali e solidali alla base della relazione con gli allevatori e ogni anno riesce ad ottenere dai suoi produttori 8 milioni di litri di latte biologico.

Indirizzato ad una clientela amante dei prodotti biologici, il latte di fieno non è l’unico prodotto di Fromagerie d’ Entrammes. Infatti, con lo stesso marchio vengono venduti anche yogurt, creme fresche, burro e Camembert.

Avatar photo

Loris Tirelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *