Maula, la nuova varietà di uva seedless italiana offerta da U2.

Loris Tirelli4 Agosto 2022

La nuova varietà di uva seesless chiamata  Maula ha trovato ospitalità nei punti di vendita di U2. Si tratta della cultivar più precoce, prodotta dai breeder italiani del Crea. Il suo nome è un omaggio a quello di un antico areale pugliese: quello di Mola di Bari (Ba).

Maula, è, dunque, una uva da tavola completamente italiana, seedless e a bacca nera. La presentazione ufficiale è avvenuta lunedì 4 luglio 2022 ad Agro di Grottaglie (Ta). È stata organizzata una visita proprio all’interno del campo sperimentale dell’ Azienda Agricola Santarosa.

Maula ha un periodo di maturazione che inizia dall’ultima decade di giugno. Il suo grappolo raggiunge anche i 770 grammi e ha una lunghezza media pari a 25,5 cm. La sua bacca è lievemente allungata e di grande calibro! l peso medio dell’acino è di circa 6 grammi.

Le caratteristiche di questa nuova varietà di uva sono il suo elevato grado zuccherino e la sua ridotta acidità che la rendono veramente molto piacevole.  Bisogna poi aggiungere che è soltanto una delle 36 nuove varietà di uva da tavola presentate ad Agro di Grottaglie.

Questo progetto di breeding e queste nuove cultivar son il frutto della collaborazione tra il Crea (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria) e il Consorzio di produttori Nu.Va.U.T. (Nuove Varietà di Uva da Tavola).

Loris Tirelli