Il fascino mnestico del Bucaneve senza zucchero

Nel 1950, nell’Italia che ancora smaltiva qualche maceria dei bombardamenti e le facciate conservavano traccia di stanze sparite, la fame era ancora tanta, il cibo era comunque buonissimo e le sfiziosità pochissime.  In quel contesto “fiorì” il Bucaneve Doria. Ascolta l’audio. Quel frollino industriale di forma anulare che richiamava un fiore con i suoi petali simulati con tante gocce di glassa zuccherina, iniziava ad essere una presenza sempre più frequente nelle case di tante famiglie che potevano permettersi lo sfizio...

Adora  (Sugra34) un’altra uva nera dal Sudafrica nei reparti della GDO

Sono gli acini di circa 2,5 cm di diametro, neri e lucidi di Adora ad attrarre i clienti/consumatori dei supermercati (come Despar). Proveniente dal Sudafrica, ma ormai globalizzata grazie alle licenze di Sun World International LLP, (California), quest’uva nera senza semi con i suoi acini grandi e rotondi, intensamente violacei e con un tipico accenno di pallore all’attacco con lo stelo, ha ricevuto il soprannome di uva dai “due morsi”, proprio per la dimensione degli...

Tethered Caps – un altro passo del package ecocompatibile

Luglio 2024 si avvicina e  così l’applicazione della direttiva 2019/904 che norma le caratteristiche degli articoli monouso in plastica (Direttiva SUP). In pratica tutte le bottiglie in plastica con capacità fino a 3 litri dovranno essere dotate di ‘tethered cap’, ossia tappi agganciati al collo del contenitore o solidali con il pack, affinché non si possano staccare e disperdere nell’ambiente. Alcune aziende si sono mosse preventivamente sperimentando varie soluzioni atte a risolvere il problema. Tra le...

Dal consorzio Vog  la nuova varietà di mele  Red Pop

Il consorzio Vog propone al grande pubblico una nuova varietà di mela rossa a marchio Marlene denominata CIVM49 Red Pop. Si tratta di un frutto di calibro 75-80 mm che viene coltivato nei terreni di Terlano in provincia di Bolzano. Titolare della licenza quadro per l’assegnazione dei diritti di coltivazione europei è il Consorzio delle Cooperative Ortofrutticole dell’Alto Adige (VOG). Ibridata da Michelangelo Leis e Alessio Martinelli, questa varietà è il risultato di un incrocio...

Grappino Twist per innamorarsi di nuovo della grappa

Da lungo tempo, la grappa ha perso il suo carattere rustico e soldatesco e anni di ricerca hanno creato distillati ricercatissimi per chi ama bere in purezza. Alla grappa però mancava ancora una giravolta, una piroetta in aria, leggera e sbarazzina. Alleggerita di molti gradi, spensieratamente abbinata a sentori fioriti e fruttati, scelto un simpatico nickname e un abito azzurro siderale, Grappino® Twist fa il suo debutto in società. Una bevanda spiritosa che si ferma...

La lunga storia del “volantino” non sembra voler finire

L’annuale indagine Cx Store di Promotion e Amagi, realizzata quest’anno  con un panel Norstat di 17.647 famiglie, consente alcune riflessioni anche sull’uso del volantino, che piace al 28,2% di famiglie italiane, anche a  quelle con un reddito medio e medio-alto. A fronte di una prassi diffusa, l’alternativa tecnologica sostitutiva dovrà dunque essere veramente innovativa. Il volantino è l’istituzione più duratura del commercio moderno. Pressoché immutato cominciò a tradurre le parole effimere dei banditori fissandole nello...

Decò, Conad, Eurospin… il gioco a 3 è un po’ caotico

Quando si fa riferimento alla concorrenza fra retailer, il proverbio per cui  tra due litiganti il terzo gode, non vale più. Dovrebbe invece essere emendato e suonare così: “tra tre litiganti solo la clientela gode per la guerra dei prezzi più bassi.” Ovviamente, se i prodotti offerti sono più o meno gli stessi o non nettamente distinguibili  sul piano della qualità. Spiegherò questa affermazione ricorrendo alla fisica dei 3 corpi, di cui qualcuno avrà forse...

La “bomba di riso e piccione” parmigiana, rivisitata da Brisla

I giovani chef e ristoratori emiliani, sono impegnati nella continua riscoperta di piatti di nobili e povere tradizioni. La “bomba di riso” è uno di questi. In breve, si tratta di un timballo di riso ripieno di carni di piccione. Riso (coltivato nella Bassa piacentina) e piccioni erano disponibili già nel 1600, e la “bomba” così chiamata per la forma semi-sferica e l’abitudine di servirla infuocandola un po’ d’alcool, sembra sia derivata dalla ridefinizione del...

Per il quinto anno, Tosano al primo posto come Customer Goodwill Relativo.

Dopo avere illustrato il concetto di Customer Goodwill Assoluto, introdurrò quello di Customer Goodwill Relativo, al fine di spiegare le eccezionali performance di due catene, supermercati Tosàno ed Esselunga.  ascolta l’audio Con questo nuovo termine si intende l’indice che misura il grado di reputation, di stima, di fiducia che la clientela attribuisce alle insegne che frequenta per i propri acquisti. In breve, questa nuova misura deriva dal rapporto tra il numero dei giudizi di apprezzamento...

Conad, ha il maggior Customer Goodwill, … e vi spiego perché.

La quinta edizione della CX Store Research consente di osservare alcuni mutamenti interessanti della concorrenza tra insegne, sia pur in un orizzonte ancora limitato, al cui interno figurano gli anni caotici della pandemia, dell’inflazione, delle sanzioni e delle altre turbolenze ben conosciute. (ascolta l’audio ottenuto con NaturalReader) La nostra nuova metrica, che introduce il concetto di Customer Goodwill, evidenzia una dinamica che si differenzia dall’uso abituale dei dati di vendita, aggregati a vari livelli. Richiamiamo...